scopri le mete di tendenza dell’estate 2017

Giappone, Italia (Sicilia), Portogallo e Marocco: le destinazioni in cima ai trend della prossima estate

E’ già ora di pensare alle vacanze estive? Ebbene sì, è tempo di organizzare un viaggio nelle mete più ambite del 2017.

GIAPPONE: dalle grandi metropoli, ai piccoli villaggi rurali, il Giappone, ogni anno attrae milioni di visitatori.

Cibo, arte, cultura e tecnologia sono le attrattive principali di questo paese. Secondo le più importanti riviste di settore, quest’anno il Giappone acquisterà ancora più spazio nelle decisioni dei viaggiatori.

Una delle maggiori attrattive è Tokyo, una delle metropoli più tecnologiche del mondo, con i suoi famosi quartieri dello shopping, ma allo stesso tempo ricca di tradizione, con i palazzi imperiali e i bellissimi templi da visitare.

Il monte Fuji, la vetta più alta del Giappone, è considerato un luogo sacro dagli stessi Giapponesi. La salita è divisa in 10 stazioni, da cui ammirare il paesaggio e fare fotografie artistiche.

Le sorgenti termali, sono 3000 in tutto il paese, una tappa obbligata per chi vuole vivere le vere tradizioni giapponesi.

ITALIA (Sicilia): Non solo estero, gli esperti di turismo, quest’anno inseriscono anche il nostro bel paese, in particolare la Sicilia.

Da visitare, il sito archeologico della Valle dei Templi ad Agrigento, l’affascinante e imponente monte Etna, ma soprattutto lo splendido mare mediterraneo e il cibo tipico siciliano.

PORTOGALLO: Situato nell’angolo più occidentale d’Europa, si affaccia sull’Atlantico e racchiude scogliere e paesaggi mozzafiato e bellissime città d’arte; Lisbona e Porto.

Quartieri leggendari e monasteri intrisi di spiritualità, ma anche divertimento e gastronomia creativa. 

MAROCCO: Sono molte le attrazioni da non perdere in Marocco, paese intriso di storia e cultura.

Marrakech con il suo affascinante souk, il mercato tradizionale; i giardini Majorelle, con la bellissima villa di Yves Saint Laurent, e la spettacolare piazza Jamaael fna, l’anima della città vecchia.

Da visitare anche Casablanca, Tangeri e il deserto del Sahara.